05 febbraio 2013

IL GUFO MARTINO

Ho ricevuto una richiesta alquanto originale, da un bambino che ama i gufi.
Un bambino con le idee chiare. Il suo fratellino aveva adottato un mio mostraccio mangiatesori e lui ha pensato bene di desiderarne uno che avesse le sembianze di un gufo. Fin qui tutto normale, ma lui lo voleva grande, morbido e con le ali lunghe che lo abbracciassero, ma che si potessero fermare in modo da poterselo mettere sulle spalle e tenerlo con sè andando in giro.
Immaginate la mia gioia! Quando ricevo richieste così da un bambino il cuore mi batte forte e mi metto all’opera…così è nato il gufo Martino, nome scelto dal suo compagno di avventure.

L’ho “messo in volo” ed è arrivato oggi a destinazione

e questa è la mail che ho ricevuto:
 MARTINO è arrivato!
mio figlio è rimasto a bocca aperta!
è veramente bello, morbido, grande e lo abbraccia proprio come lo voleva lui!
ha subito staccato le ali e l’ha attaccato un pò dietro…poi un pò davanti…
poi un pò dietro…
e mille baci, gli ha presentato tutti gli altri gufi ed è stato troppo carino
perchè ho sentito che diceva ai gufi più “vecchi”:
ora devo stare un pò più di tempo con lui, è appena arrivato, ma vi prometto
che è solo per poco…
è felicissimo, non ti dico le raccomandazioni che gli ha fatto sta mattina
prima di andare alla materna!!
ti ringrazio tanto!
alla prossima richiesta…se non ti rompo troppo!!


Ecco, dire che mi ha reso felice è dir poco. Immagino questo bambino con il suo gufo sulle spalle e non posso fare a meno di sorridere!

Qui sopra potete vedere la tasca per i tesori, le ali che si agganciano per l’abbraccio e i bottoni sui fianchi per fermare le ali in posizione di riposo.
Questo bambino mi ha dato davvero una grande gioia ed ha contribuito ad aiutare i bambini el Burkina Faso con la sua adozione attraverso l‘Associazione Valdafrica.
 Approfitto di questo per ringraziare tutti coloro che fino ad oggi ci hanno aiutati nei progetti. Il prossimo giovedì due membri dell’Associazione partono per il Burkina con 6000 euro da destinare al miglioramento di tante vite, carichi di entusiasmo e passione. Abbiamo lavorato duramente mettendo su tante iniziative, ma siamo stati ripagati dalla vostra generosità.
GRAZIE!!!!
 

scopri come nasce un mostraccio

C'era una volta
Leggi la storia